Featured Image -- 359

Scritture boreali a Quintoveda

Carta e calamaio

Venerdì 17 febbraio alle ore 21 Quintoveda(Via Cavour 58, Imola) ospiterà Scritture boreali, un reading dedicato alla letteratura scandinava contemporanea.
Tra suggestioni paesaggistiche e musicali, Carta & Calamaio, Quintoveda e la Compagnia Alice Gira in Città proporranno un viaggio nell’anima nordica e tra gli scrittori più significativi e interessanti di Svezia, Islanda, Finlandia e Norvegia.

View original post

Featured Image -- 354

Anemone al buio di Maria Silvia Avanzato: presentazione a Quintoveda

Carta e calamaio

«Maria Silvia Avanzato è padrona di uno stile di estrema eleganza, che travalica i generi» così dice
Valerio Evangelisti della scrittrice bolognese che martedì 7 febbraio alle ore 21 presenterà il suo ultimo romanzo Anemone al buio (Fazi) a Quintoveda(via Cavour 58, Imola).

Anemone al buio racconta di Gloria che si risveglia dopo un incidente e non è più la stessa. I suoi occhi non vedono più e anche la sua testa funziona male. Ha problemi di memoria e non riesce a distinguere i sogni dalla realtà. Confusa e in preda a quelle che all’inizio sembrano solo allucinazioni, vive una lenta convalescenza nella casa di sempre, assistita dall’amica d’infanzia Licia.
Eppure, qualcosa non torna. Troppe cose strane attorno a lei, troppe persone che non ricorda ma di cui ora riesce a distinguere meglio la voce, con conseguenze talvolta sinistre. Quando, in questa nuova dimensione, iniziano a consumarsi drammi…

View original post 188 altre parole

Featured Image -- 350

Quintoveda: il programma di febbraio

Carta e calamaio

Presentazioni di libri, reading letterari e tanta musica saranno tra i protagonisti del calendario di febbraio di Quintoveda(Via Cavour 58, Imola), lo spazio gestito dall’Associazione Panta Rei. Ma non mancheranno gli appuntamenti legati al carnevale per grandi e piccoli, l’arte, il teatro, gli aperitivi e persino un Nutella Day.

I lunedì dalle ore 19 aperitivo a tema , happy hour dalle 19 alle 20 e buffet.
Punti di vista / Percorsi d’arte e immagini. Una serata alla settimana dedicata al colore e allo sguardo dell’artista che sta dietro una fotocamera, una macchina da presa o con un pennello in mano. Tra contaminazioni e suggestioni varie, dalla pittura, al trucco, alla fotografia,al body painting.
6 febbraio ore 20: Fate e sciamane – Mostra delle opere di Rossella Brini. In collaborazione con il Circolo Amici dell’arte di Imola.
13 febbraio ore 20: Mostra fotografica delle opere di Nicholas…

View original post 846 altre parole

L’altra metà della notte di Fabio Mundadori: presentazione a Quintoveda

16117498_10211466244429628_567944198_nVenerdì 20 gennaio alle ore 21 a Quintoveda (Via Cavour 58, Imola) Fabio Mundadori presenta il suo romanzo “L’altra metà della notte – Bologna non uccide” (Damster Edizioni – Collana Comma 21), intervistato dallo scrittore Luca Occhi di Officine Wort. La presentazione è organizzata in collaborazione con Officine Wort.
2 Agosto 1980. Un attentato terroristico distrugge un’ala della stazione centrale di Bologna, decine di persone incontrano la morte, molte di più vengono solo sfiorate dal suo tocco, ma non per questo ne restano meno segnate.
Oggi. A Bologna una serie di morti inquietanti colora la cronaca di sangue. Sarà il commissario Naldi, vero e proprio mito tra le forze dell’ordine, a dover cercare nel passato delle vittime il filo rosso che tiene unite le loro morti. Ciò che scoprirà? Sopravvivere alla morte non sempre rende migliori.
L’evento è organizzato in collaborazione con Officine Wort. Al termine della presentazione degustazione gratuita dei vini dell’azienda vitivinicola Gandolfi.

Di libri a Quintoveda si parlerà anche giovedì 19 gennaio alle 20.30 nell’ambito di Leggere rende liberi, incontri per lettori consapevoli. Per approfondire il proprio rapporto con i libri e la lettura. Nel corso degli incontri, realizzati in collaborazione con Gruppo di lettura Quarta di copertina, si parlerà di: Come e perché leggere, Il blocco del lettore, I gruppi di lettura, Diritti del lettore, Slow Reading Manifesto, Lettura e traduzione, Libri cartacei ed ebook, I social network letterari.

Salva

Precipitare nel teatro di Marina Sangiorgi

14963257_10153892541466360_8859209260645378115_nSabato 19 novembre ore 21.00, presso il Teatro Lolli (Via Caterina Sforza 3) di Imola Associazione culturale T.I.L.T. e Viaemiliaventicinque metteranno in scena
Precipitare nel teatro di Marina Sangiorgi (1972-2016), regia di Cristina Gallingani e Muriel Pavoni.

“Scrivi come Elsa Morante” le disse Davide Rondoni incoraggiandola a pubblicare il suo primo romanzo. Marina Sangiorgi comincia a scrivere da bambina ma pubblica i suoi primi racconti e saggi critici alla fine degli anni ’90. Si avvicina al teatro negli ultimi anni della sua breve vita. Ne apprezza il suono della parola detta. Nella serata si ascolteranno i testi scritti in occasione dei laboratori organizzati dall’associazione culturale Acqua di terra/Terra di luna e dai progetti promossi dall’associazione Viaemiliaventicinque che aveva contribuito a fondare.

Salva