Quintoveda: il programma di febbraio

Carta e calamaio

Presentazioni di libri, reading letterari e tanta musica saranno tra i protagonisti del calendario di febbraio di Quintoveda(Via Cavour 58, Imola), lo spazio gestito dall’Associazione Panta Rei. Ma non mancheranno gli appuntamenti legati al carnevale per grandi e piccoli, l’arte, il teatro, gli aperitivi e persino un Nutella Day.

I lunedì dalle ore 19 aperitivo a tema , happy hour dalle 19 alle 20 e buffet.
Punti di vista / Percorsi d’arte e immagini. Una serata alla settimana dedicata al colore e allo sguardo dell’artista che sta dietro una fotocamera, una macchina da presa o con un pennello in mano. Tra contaminazioni e suggestioni varie, dalla pittura, al trucco, alla fotografia,al body painting.
6 febbraio ore 20: Fate e sciamane – Mostra delle opere di Rossella Brini. In collaborazione con il Circolo Amici dell’arte di Imola.
13 febbraio ore 20: Mostra fotografica delle opere di Nicholas…

View original post 846 altre parole

Annunci

T.I.L.T: eventi d’autunno

tilt

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il calendario degli eventi ottobre-dicembre 2016 di T.I.L.T.

DOMENICA 2 OTTOBRE · ORE 21.00
Nidodiragno/Cooperativa CMC – Cooperativa Le Tre Corde
Prova aperta per “Non domandarmi di me Marta mia”
di Katia Ippaso
con Sara Bertelà
regia Stefano Randisi · Enzo Vetrano

SABATO 5 NOVEMBRE · ORE 21.00
Artisti Vari
Arte
regia Gian Marco Pezzoli · Marta Bedeschi

SABATO 19 NOVEMBRE · ORE 21.00
Ass. Cult. T.I.L.T. e Viaemiliaventicinque
Precipitare nel teatro
regia Cristina Gallingani · Muriel Pavoni
serata intorno alla scrittura teatrale di Marina Sangiorgi (1972 · 2016)

SABATO 10 DICEMBRE · ORE 21.00
Collettivo InternoEnki
Amoressia
Testo Federico Cervigni
Scrittura scenica e regia Terry Paternoster
Luci David Baritton
Liberamente ispirato alla storia di Thomas Beatie

LUNEDÌ 19 DICEMBRE · ORE 21.00
Associazione Culturale T.I.L.T
Eduardo
Esito del laboratorio teatrale su Eduardo De Filippo condotto da Marco Manchisi

Salva

Enjoy Your Town, il programma dall’8 al 12 aprile

Rock in love 2Terza settimana di eventi per la 2° edizione di ENJOY YOUR TOWN festival di arti performative che si svolge fino al 30 aprile 2016 nel centro storico di Imola.

Ricordiamo che l’obiettivo del festival è proporre una vera e propria epidemia culturale all’interno della città. Arti performative che si insinuano tra la gente e nei luoghi che essa frequenta. Una invasione non solo nei luoghi tradizionalmente preposti alla cultura, ma anche, e soprattutto nei suoi non luoghi, affinché le persone possano incontrare casualmente arte e cultura e se ne possono appassionare. Dove, ancora più casualmente, può iniziare il percorso culturale di qualcuno, dove si può sviluppare un principio di cittadinanza, di appartenenza e condivisione rispetto ad uno spazio.
Un’idea di città che diventa comunità, che condivide e cresce.Continua a leggere…

Enjoy Your Town: epidemia culturale dal 26 marzo al 30 aprile a Imola

EytLa seconda edizione del festival di arti performative Enjoy Your Town si svolgerà dal 26 marzo al 30 aprile 2016 nel centro storico di Imola.
La data scelta non è casuale ma si tratta del mese che intercorre tra la giornata internazionale del teatro (27 marzo) e la giornata internazionale della danza (29 aprile). Tra le novità di quest’anno, il fatto che gli eventi saranno ospitati anche in aree private (case, giardini interni…), una sezione dedicata alle arti terapie e la vetrina per gli emergenti nell’ambito di danza, teatro arte di strada e circense.
Il festival è organizzato da Panta Rei Associazione di Liberazione delle Arti e Quintoveda, realtà artistica e culturale situata nel centro storico di Imola.
L’obiettivo del festival è proporre una vera e propria epidemia culturale all’interno della città. Arti performative che si insinuano tra la gente e nei luoghi che essa frequenta. Una invasione non solo nei luoghi tradizionalmente preposti alla cultura, ma anche, e soprattutto nei suoi non luoghi, affinché le persone possano incontrare casualmente arte e cultura e se ne possono appassionare. Dove, ancora più casualmente, può iniziare il percorso culturale di qualcuno, dove si può sviluppare un principio di cittadinanza, di appartenenza e condivisione rispetto ad uno spazio.
Un’idea di città che diventa comunità, che condivide e cresce.

Tra gli oltre 100 eventi in calendario, che si possono consultare nel dettaglio al sito del festival, performance teatrali e di danza, workshop, presentazioni di libri, letture per bambini e per adulti e tanto, tanto altro.Continua a leggere…

Quintoveda: Omaggio ad Amy Winehouse in prima assoluta, John Dallas in concerto, il teatro di denuncia con Amorosi Assassini, Federico Paulovich drum clinic

Omaggio a Amy Winehouse3È molto denso e articolato il calendario che Quintoveda Compagnia arti performative e Associazione Panta Rei propongono fino alla fine di marzo: musica, teatro, laboratori per bambini e una prima assoluta martedì 29 marzo con L’anima perpetuamente in tempesta. Omaggio ad Amy Winehouse, la donna, l’uomo, l’artista a cura della compagnia teatrale Broken Dolls.

Sabato 19 marzo il pomeriggio dalle ore 17 è dedicato ai bambini dai 3 anni in su con la rassegna Intorno al Baobab che presenta Takabanda!, un laboratorio di costruzione di strumenti musicali con materiali di riciclo. Merenda e spazio giochi a seguire. In serata, invece, alle ore 21 MMi iMola presenta Federico Paulovich drum clinic. Evento a numero chiuso su prenotazione. Per info e prenotazionimmi.imola@gmail.com 329-5476881.

Domenica 20 alle ore 18:30 ancora musica, per Quintoveda Off, con il concerto acustico dei John Dallas. Aperitivo con birre artigianali di Top Of the Hops e buffet a cura di Pancake.

Martedì 22 alle ore 21 è dedicato al teatro di denuncia con Amorosi Assassini-Facciamo finta di niente dai… di Valeria Perdonò e con Marco Sforza. Uno spettacolo che fa riflette sul tema purtroppo molto attuale della violenza sulle donne.

Chiude il calendario di marzo, martedì 29 alle 21, la prima assoluta di L’anima perpetuamente in tempesta. Omaggio ad Amy Winehouse, la donna, l’uomo, l’artista a cura della compagnia teatrale Broken Dolls. Un percorso introspettivo, tra musica e teatro, all’interno della vita di Amy Winehouse

Tutti gli appuntamenti si svolgono negli spazi di Quintoveda (Via Cavour 58, Imola).
L’ingresso agli spettacoli è ad offerta libera con tessera ARCI (che è possibile fare direttamente in loco).

Continua a leggere…

eVenti: T.I.L.T. Festeggia i 20 anni

bianca_maria_pirazzoli2T.I.L.T. Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro compie 20 anni. L’associazione culturale è nata nel 1996 da un gruppo di studenti e di attori professionisti del Gruppo Libero Teatro di Bologna all’epoca diretto dall’attrice e regista Bianca Maria Pirazzoli. Fin da subito l’Associazione persegue il miglioramento della vita sociale, culturale e professionale dell’individuo e dei gruppi realizzando laboratori teatrali per fornire un servizio di pubblica utilità, promuovendo e diffondendo il teatro, l’arte in genere e la cultura come strumento di crescita della persona.

In occasione dei suoi vent’anni, T.I.LT. Organizza una rassegna di spettacoli (eVenti marzo – maggio 2016) con due appuntamenti al mese al Teatro Lolli di Imola, sede dell’Associazione Culturale.
Nel primo evento le donne e gli uomini di T.I.L.T. vogliono ricordare Bianca Maria Pirazzoli, ispiratrice e fondatrice del rasgressivo Imola LaboratorioTeatro. Dagli archivi sono emersi video e registrazioni di azioni teatrali  con Bianca che saranno presentati al pubblico (6 Marzo “Bianca”).
La rassegna ripercorre poi il lungo percorso fatto di laboratori e di incontri con maestri, di spettacoli e nostre produzioni. Proprio quest’anno è caratterizzato da due produzioni T.I.L.T.: Me + Dea e La cantatrice calva. La prima è un viaggio dentro il mito euripideo e la seconda è la famosa “anticommedia” di Ionesco. Tra i nostri eventi anche alcuni dei nostri maestri in ordine cronologico: Enzo Vetrano, Stefano Randisi, Marta Dalla Via e Marco Manchisi.

La Rassegna si svolge al Teatro Lolli Via Caterina Sforza 3, Imola

Continua a leggere…

Oscar De Summa apre Sere d’Ottobre 2015 Rassegna di teatro e danza

20120621_Oscar_de_Summa_d0Si rinnova l’appuntamento con Sere d’Ottobre, rassegna teatrale organizzata da T.I.L.T. (Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro). Giunta alla sua VIII edizione, apre con Diario di provincia di e con Oscar De Summa, sabato 10 ottobre ore 21 al Teatro Lolli di Imola (Via Caterina Sforza 3).

Si prosegue sabato 17 ottobre ore 21 con la Compagnia Ultima Quinta che presenta “NON TI PAGO” di Eduardo De Filippo, con Raffaele Costagliola, Annamaria Quattromani, Luisa Salomoni, Vincenzo Castaldo, Monica Manzieri, Aurelio Bernardo, Piera Zanelli, Luca Vancini, Massimo Dalpozzo, Patrizia Testa, Giuseppe Aprile, Paolo Liberti, regia di Aurelio Bernardo.
E ancora, sabato 24 ottobre ore 21 L’intenzione del Volo in “COME PERSONE”, brani e monologhi di Giorgio Gaberscik e Sandro Luporini, voce Andrea Faccioli, chitarra Davide Villani, violoncello Elisa Gazzelli, audio Michele D’Alessandro, luci Lorenzo Davalle.

Continua a leggere…